Bonus 200 euro: sarà erogato nel mese di Luglio con un’emissione speciale

BONUS 200 EURO
30 Giugno 2022
PERSONALE ATA PUBBLICAZIONE ELENCHI PROVVISORI PARTECIPANTI A PROCEDURE DI UTILIZZAZIONE ED ASSEGNAZIONE PROVVISORIA A.S. 2022/2023
17 Luglio 2022

Il Decreto 50 del 2022 (c.d. Decreto Aiuti) ha previsto l’erogazione di un’indennità una tantum pari a 200 euro a favore dei lavoratori dipendenti sia del settore pubblico che di quello privato nonché a favore dei pensionati.

 

Il bonus spetta per il personale in servizio nel mese di luglio e, per i dipendenti pubblici, sarà erogato automaticamente. L’indennità non è cedibile, né sequestrabile, né pignorabile e non costituisce reddito né ai fini fiscali né ai fini della corresponsione di prestazioni previdenziali ed assistenziali.

Restano purtroppo esclusi, quantomeno al momento, i docenti precari con contratto al 30 giugno (o con supplenza breve) in quanto non in servizio nel mese di luglio. 

QUANDO SARÀ EROGATO?
Molti docenti manifestano preoccupazione sul fatto che, consultando la propria area personale sul portale NoiPA, nel prospetto della retribuzione del mese di Luglio non viene indicato il bonus di 200 euro. 

La liquidazione del bonus avverrà come previsto, per chi ne ha diritto, nel mese di luglio, con un'emissione urgente.